Pagine

mercoledì 10 agosto 2011

Calamari ripieni

Difficoltà: Media
Tempo di preparazione e cottura: 50 minuti

INGREDIENTI
per 4 persone:

- 4 calamari di media grandezza (circa 200 grammi l'uno)
- 1/2 cipolla o 2 cucchiai di cipolla tritata surgelata
- pangrattato
- 2 rametti di prezzemolo
- 1 bicchiere di vino bianco
- olio e.v.o.
- sale


PREPARAZIONE:

Lavate i calamari , togliete la pelle esterna, strappate le alette e tirate fuori la sacca interna tagliando i tentacoli immediatamente sotto gli occhi.

Versate dell'olio e.v.o. in una padella antiaderente e fate rosolare la cipolla per 3 minuti, dopodiché aggiungete le alette ed i tentacoli entrambi tagliati a pezzetti.

Fate soffriggere per 5 minuti e aggiungete 1/2 bicchiere di vino bianco.
Lasciate cuocere per altri 5 minuti, spegnete il gas e aggiungete qualche cucchiaio di pangrattato insieme al prezzemolo tritato e all'olio e.v.o. a crudo in modo da formare un impasto uniforme e ben amalgamato.

Il pangrattato non deve rimanere asciutto quindi vi consiglio di aggiungerne un po' per volta insieme all'olio.

Con un cucchiaio o un cucchiaino riempite le sacche dei calamari con il condimento appena preparato e chiudete l'estremità con uno stuzzicadenti.

Mettete i calamari ripieni in una padella (potete utilizzare anche quella in cui avete preparato il ripieno) con pochissimo olio.
Lasciate cuocere 3 minuti per parte e aggiungete il vino rimasto.

Alzate la fiamma e fate cuocere finché il vino non sarà evaporato e il calamaro risulti colorito da entrambi i lati.

Buon Appetito!


CONSIGLI E SUGGERIMENTI:

- Non riempite troppo i calamari perché durante la cottura si restringeranno, quindi lasciateli volutamente un po' vuoti nella parte finale per evitare la fuoriuscita del ripieno.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...